Ubuntu on Sony VAIo VGN-FE11H

 

Questo è quello che ho dovuto fare per far funzionare la scheda audio sul VGN-FE11H, premetto che ho fatto tutto col portatile fresco di installazione, quindi senza modifiche ai sorgenti di linux o con installazioni di ALSA andate male, andiamo avanti:


1 – Scaricare gli ultimi sorgenti del kernel, i 2.6.16.15, scompattarli in /usr/src e creare il link simbolico con

ls -s /usr/src/linux-source-2.6.16 /usr/src/linux


2 – procurarsi il file config.jc da questo sito http://bis.midco.net/jc77/sz110/VAIO-SZ110.html l'autore di questo file ha un VAIO di recente produzione che possiede le stesse caratteristiche della serie FE, ovvero il dual core la scheda audio HDA Intel etc...


3 – una volta creato il link simbolico entrare nella directory dei sorgenti e fare make menuconfig, caricate un file di configurazione alternativo, e ovviamente caricate il config.jc che avete scaricato precedentemente indicando ovviamente il percorso completo di dove lo avete depositato


4 – ora si dovranno fare alcuni aggiustamenti alla configurazione caricata, selezionate la prima voce del menu ed entrateci, dovete eliminare la stringa -smp che appare nella prima voce del sottomenu, questa ha dato notevoli problemi, già che ci siete cercate le voci che riguardano l'SMP ovvero la gestione dei multiprocessori come i Dual Core e selezionate 2 CPU anzichè 32, sapete per pulizia più che altro.


5 – uscite dalla configurazione del kernel salvando la nuova configurazione


6 – fate un bel make per pacchettizare il tutto per Debian, ovvero digitaste il seguente comando:

make-kpkg –initrd kernel_image modules_image


7 – A questo punto una volta che il kernel è stato compilato possiamo installarlo come un comune pacchetto Debian con il comando

dpkg -i nuovo_kernel.deb


8 – Il pacchetto appena installato aggiornerà anche il nostro menu GRUB per cui poi dovremo editare il menu.lst presente in /boot/grub/menu.lst per fare pulizia del vecchio kernel, quindi possiamo anche riavviare e tutto dovrebbe andare a posto a parte alcuni errori che darà all'avvio ma di cui sto cercando di trovarne la soluzione, in tutti i casi la nostra macchina partirà e se fate il controllo delle risorse del sistema vedrete ahce adesso abbiamo due processori che funzionano a dovere, finalmente direi!


9 – siamo arrivati al passo 9 forse il più semplice, infatti non mi dilungherò sull'installazione degli ALSA versione 1.0.11RC4 dato che il tutto si risolve come segue, avrete notato la versione degli ALSA non è la più recente ma fin'ora è l'unica che ha funzionato, comunque andiamo avanti, posizionate i sorgenti dei driver scompattati nella directory /usr/src e quindi fate la solita solfa:

./configure -> make -> make install , dovrebbe andare tutto a posto, riavviate e finalmente sentirete le vostra casse suonare.


Ce l'abbiamo fatta, anche SONY è caduta sotto i colpi di Linux!


Salutoni


PS: Ora solo una personalissima considerazione: perchè ho installato Ubuntu ogni dove e ha sempre funzionato a dovere? Tutto l'hardware è stato riconosciuto senza problemi, portatili ASUS, HP, i fissi non ne parliamo, si arriva ad un prodotto come il VAIO che vanta chissà quali caratteristiche e mi vanno a chiudere l'hardware? Veramente triste questa cosa, per di più non volevano darmelo senza XP Media Center dentro, il Media Center !_! mica il Professional o l'Home...ragazzi sono incavolato nero!


PPS: Tutto questo tutorial diventa inutile su questa serie dei VAIO con la nuova release della Ubuntu ovvero la 6.10, già installata e testata, l'audio funziona a dovere e anche il Dual Core viene rilevato.


Scritto da Zeroc00l, soluzione di Etherior, ringraziamenti a chi ha creato il config.jc e al sito tuxmobil.org.

 

TuxMobil - Linux on Laptops, Notebooks, PDAs and Mobile Phones